File Utili

COMPLICANZE PMA
FARMACI E RIPRODUZIONE
REGISTRO PMA dati 2015
LA DISTANZA NON E’ UN PROBLEMA PER LA FECONDAZIONE ASSISTITA
INFORMATIVA AMBULATORIO PROFILASSI per le donne RH-
FECONDAZIONE ASSISTITA E PERSONALIZZAZIONE
FARMACI PER INFERTILITA’ E RISCHI ALLA SALUTE
TROMBOFILIA E FALLIMENTI FIVET

Foto Utili

RISULTATI PMA ITALIA 2015 (gravidanze cliniche cioè in sui si vede il sacco gestazionale/ ciclo di stimolazione iniziato): questi sono i risultati per età delle donne dove in blu ci sono quelli del primo tentativo e in verde l’aggiunta in % di successivi tentativi. Nell’ultima colonna la media di tutte le età

TABELLA RISERVA OVARICA. Si vedono le conte dei follicoli antrali (prima colonna) e gli AMH ( seconda colonna) in relazione alle varie quantità di riserva ovarica( terza colonna)

1.IPOTIROIDISMO: Ultime LINEE GUIDA Americane per valutare i livelli di TSH e fare diagnosi di ipotiroidismo da correggere con la terapia nei problemi di infertilità

2.IPOTIROIDISMO: I GIUSTI LIVELLI DI TSH NELLE LINEE GUIDA AMERICANE.

% DONNE SENZA FIGLI IN ITALIA. Secondo l’ISTAT il 50% delle donne italiane tra 19 e 49 anni non ha figli (in alto a destra nella slide). Una delle situazioni più scarse del mondo che è peggiorata rispetto agli anni precedenti.

% GRAVIDANZE GEMELLARI IN AMERICA E IN ITALIA CON LA PMA. Si vede che queste percentuali non sono lontane tra loro

STIMOLAZIONE OVARICA IN PAZIENTI CON TUMORE. Da questa ricerca si vede che è possibile stimolare persino le pazienti infertili portatrici di tumore che prima della chemioterapia cercano di crioconservare i propri ovociti: 684 cicli di stimolazione in tutta questa casistica

1. MODALITA’ DEL TRANSFER: LINEE GUIDA AMERICANE su come effettuare il transfer degli embrioni

2. MODALITA’ DEL TRANSFER: LINEE GUIDA AMERICANE . Il 32% delle pazienti viene fatta alzare subito dal lettino dopo il transfer e solo il 2% dopo oltre 1 ora dai ginecologi americani (2° riga ultimo riquadro a destra)

RISULTATI ICSI REGISTRO PMA ITALIA E “BIOFERTILITY” . Un confronto tra i risultati di Biofertility (% gravid. cliniche /pick up effettuati) e quelli della media dei centri italiani secondo i dati riportati dal Registro Nazionale PMA nel 2015 e 2016 :  2° colonna

RISULTATI PMA DI ALCUNI CENTRI AMERICANI: % PARTI SINGOLI PER CICLO INIZIATI ( dalla 3° alla 6° colonna per gruppi di età). E’ evidente la grande differenza di risultati tra un centro e l’altro. Logicamente differenze simili ci sono in tutti i Paesi compresa l’Italia dove, però, i risultati sono solo quelli aggregati di tutti i centri 

RISULTATI PMA DI CENTRI AMERICANI E BIOFERTILITY ( in rosso nell’ultima colonna per le età > di 40 anni ): % PARTI SINGOLI PER CICLO INIZIATO DI PMA ( sono esclusi i parti gemellari e quelli con nati di peso< 2500 grammi). Come si vede reggiamo bene il confronto con gli americani

PROGESTERONE: GIORNO HCG E RISULTATI