Relazione del Prof. Claudio Manna sulla VITRIFICAZIONE OVOCITARIA al Congresso della S.I.G.O – la più importante Società scientifica italiana di ginecologia

Il Prof. Manna ha tenuto la relazione di apertura alla sezione sula Infertilità e Fecondazione  Assistita del Congresso S.I.G.O.

Ha descritto i principi di questa tecnica avanzata per crioconservare gli ovociti in varie situazioni compresa la prevenzione della infertilità in caso di terapie antitumorali nelle donne.
Inoltre ha mostrato i risultati ottenibili con la vitrificazione e scongelamento degli ovociti sia all’estero che in Italia compresi quelli derivanti dall’ovodonazione.

In particolare risulta interessante osservare dai recenti dati dell’Istituto Superiore di Sanità che nel 2015, chi aveva praticato l’ovodonazione aveva un’età media di 41,6 anni e che i risultati in termini di gravidanza furono del 28,5%, probabilmente più bassi di quanto ci si poteva attendere.

Inoltre ha mostrato i risultati ottenibili con la vitrificazione e scongelamento degli ovociti sia all’estero che in Italia compresi quelli derivanti dall’ovodonazione. In particolare risulta interessante osservare dai recenti dati dell’Istituto Superiore di Sanità che nel 2015, chi aveva praticato l’ovodonazione aveva un’età media di 41,6 anni e che i risultati in termini di gravidanza furono del 28,5%,  probabilmente più bassi di quanto ci si poteva attendere.

Ovodonazione in Italia: gravidanze cliniche 2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Prof. Manna ha ribadito l’importanza di porre in maniera sempre più appropriata l’indicazione della Fecondazione Assistita eterologa presentando numerosi casi di donne che, pur in condizioni di partenza difficili ( età elevata, riserva ovarica bassa, numerosi precedenti fallimenti), avevano ottenuto bambini (a volte più di uno) con una terapia di Fecondazione assistita omologa molto personalizzata nel Centro BIOFERTILITY

alcuni casi di PMA omologa nel centro di BIOFERTILITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *