Compio 42 anni e sono alla ricerca di una seconda gravidanza.

Salve dottore. Tra un mese compio 42 anni e sono alla ricerca di una seconda gravidanza. Le spiego. Il primo bimbo è nato con una semplice IUI quando avevo 34 anni causa una tuba chiusa e problemi tecnici di mio marito.
Ho riprovato a 38 anni altre 2 iui andate male perché i follicoli non sono scoppiati.
Ora il centro che mi segue qui a Roma mi ha prescritto numerosi esami tra cui fsh (0,99) e amh (6.1).
Prolattina,t3 t4,lh ecc. Tutto nella norma.
Che probabilità ho con una fivet di rimanere incinta?sono un po spaventata dalla terapia ormonale…
La ginecologa mi ha detto che alla mia età è molto difficile rimanere incinte e che soprattutto la qualità degli ovuli non è più granché. ..

Risposta alla domanda

Gentile Signora, è sempre molto difficile esprimere le percentuali di gravidanza, non conoscendo bene il caso in esame. Inoltre, la percentuale dipende molto da centro a centro perché ognuno di essi ha modalità diverse di lavoro e percentuali di gravidanza a volte molto diverse.

Per lei la situazione mi sembra abbastanza favorevole, anche perché ha un buon AMH. Noi abbiamo, ora, non poche gravidanze a 44 anni, ma questo è frutto anche di una personalizzazione estrema delle terapie, che favorisce percentuali elevate. La sua ginecologa ha ragione quando dice che un fattore limitante, nel suo caso, è l’età che condiziona la qualità ovocitaria, ma proprio su questo bisogna lavorare prima, durante e dopo la stimolazione.
La voglio tranquillizzare per i farmaci, perché non ci sono prove scientifiche su danni, che questi ormoni potrebbero fare alla salute, anche a distanza di tempo.
Mi tenga aggiornato se lo desidera
Cordiali saluti
Prof. Claudio Manna

Un pensiero riguardo “Compio 42 anni e sono alla ricerca di una seconda gravidanza.

  • 04/07/2019 in 23:15
    Permalink

    Buonasera Dott. Manna, ho 36 anni, quasi 37 e dal 2016 anno del mio matrimonio, io e mio marito abbiamo iniziato a cercare una gravidanza. Dopo un anno di vani tentativi ci siamo affidati a strutture specializzate in fecondazione assistita e li ho scoperto che avevo una bassa riserva ovarica. Ho provato dal 2017 ad oggi 3 cicli di stimolazione tutti e tre conclusi con un negativo…. L’ultima avvenuta un mese fa con impianto di 2 ovociti allo stato di morula ma che alla fine nn si sono impiantati.. Insomma, tutti e tre i centri dopo il fallimento del primo tentativo mi hanno dirottato verso l’eterologa. È possibile che non abbia alcuna speranza e che sia così spacciata? Può aiutarmi? Grazie mille.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *