LA NOSTRA EQUIPE PER VOI SU SKYPE IL 22 SETTEMBRE: PRENOTATEVI!

fertility_day_skype

Il 22 settembre si terrà in tutta Italia il Fertility Day, promosso dal Ministero della Salute. Centro Biofertility aderisce all’iniziativa e offre consulti gratuiti per l’infertilità via Skype.

«Vogliamo fare qualcosa di concreto per tutte quelle coppie che desiderano un figlio, ma hanno difficoltà. Noi vogliamo aiutarle a realizzare il loro desiderio più importante»

Il Prof. Manna e la sua equipe sono a disposizione per affrontare il vostro problema e per chiarire dubbi. Potrete inoltre chiedere spiegazioni e mostrarci analisi svolte in altri centri.

Per partecipare ai consulti durante il Fertility Day è necessario prenotare telefonando allo 068415269

Abbiamo deciso di fare consulti via Skype per aiutare le coppie a stabilire un primo contatto utile con la nostra equipe specialmente per chi è lontano, oppure, ha difficoltà di vario genere per recarsi da noi fisicamente.

Credo che possa essere un buon inizio per inquadrare correttamente le varie situazioni. Ci sono io, certamente, in questi consulti, ma è possibile parlare anche con l’andrologo, l’endocrinologo, lo psicologo o tutor delle coppie per affrontare in maniera più completa i vari problemi che porterete.

Sarà possibile chiarire dubbi, mostrare analisi e avere consigli su quelle che utili da integrare o ripetere come pure sugli esami da fare. Noi stessi saremo in grado di fare domande precise perché insorgono a volte proprio dal colloquio (anzicchè da una semplice email). Voglio dire che la personalizzazione del nostro intervento può iniziare proprio così. Tutto ciò infatti può evitare perdite di tempo successive ed anche ansie o stress, derivanti da percorsi sbagliati, inutili o tortuosi e…lasciatemelo dire, a volte, eccessivamente costosi!

Molto spesso le persone hanno le idee confuse da consulti ed esami precedentemente fatti che non riescono ad inquadrare correttamente il vostro caso con un piano chiaro e convincente, completo e personalizzato. Tante volte sento dire che si tratta di infertilità inspiegata e poi scopro che non sono stati fatti tutti gli esami. Altre volte ci sono stati fallimenti nella fecondazione assistita e poi mi rendo conto che la stimolazione ovarica poteva essere adattata meglio al fisico della paziente. Ecco, tante di queste cose possono essere chiarite anche con un semplice colloquio via Skype.

Naturalmente, questo non sostituisce una visita vera e propria: non si può fare via internet un’ecografia per la conta dei follicoli antrali allo scopo di accertare la riserva ovarica oppure per capire l’origine di uno squilibrio mestruale. Però Skype può essere un modo per giungere a un colloquio diretto con le idee più chiare e con esami utili, risparmiando così tempo e denaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *