Carissima “aspirante” mamma, oggi ho fatto il Pick-Up

Carissima “aspirante” mamma, come me, oggi ho fatto il Pick-Up con il Prof. C.Manna, perché spero di diventare presto mamma. Si come anch’io avevo timori indotti dalle testimonianze di chi lo aveva già fatto, ti voglio raccontare com’è stata in realtà la mia esperienza. Premetto che il racconto è quello di una persona molto paurosa e suggestionabile.

La preparazione è consistita nell’indossare un camice dopo essermi liberata di pantaloni e slip, come quando si fa una normale ecografia vaginale.

L’ambiente era caldo, sereno e confortevole, tanto da farmi sentire tranquilla e in buone mani, anche se per me quella era solo la terza ecografia della mia vita! Poi è iniziato il Pick-Up.

In effetti è una vera e propria ecografia vaginale, solo che, a un certo punto ho avvertito un leggero pizzicore, meno intenso di quello provato durante le iniezioni sottocutanee che aveva fatto nella settimana precedente, per la stimolazione. Poi e stato prelevato un secondo follicolo e anche in questo caso lo avvertito soltanto un leggero pizzicore. Tutto qui.

Poi il tempo di scriverti queste righe e tornarmene a casa. Tra due giorni sarò di ritorno per proseguire in questa avventura. Intanto, spero che questo racconto possa aiutarti a affrontare serenamente e senza timore il TUO PERCORSO verso la maternità.

Un abbraccio, e auguri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *